Ozonoterapia Funzionale | Corso Online

OZONOTERAPIA FUNZIONALE | CORSO ONLINE

I moduli

Un nuovo format per il corso di Ozonoterapia Funzionale 2021!

Sarà strutturato in 6 moduli online, frequentabili ciascuno in maniera indipendente: si parte dalla base, per poi affrontare i temi fondamentali dell’ozonoterapia, approfondendo gli aspetti teorici e pratici di ogni tecnica.

Si è preferito frazionare gli argomenti in singoli moduli, così da consentire una partecipazione diversificata in base ai propri interessi.

Il consiglio è di frequentarli comunque tutti, per avere una visione completa ed essere pronti all’evenienza in cui una certa tecnica si rivelasse necessaria. L’Ozonoterapia vi consentirà di intervenire su un’ampia varietà di problematiche, che ora magari nemmeno considerate, e ciò lo si scopre appieno strada facendo.

È comunque fortemente consigliato il primo modulo, che diventa indispensabile per chi non abbia frequentato precedenti corsi di Ozonoterapia Funzionale.

Dire tutto

I dettagli operativi fanno la differenza: in questo corso non verrà tralasciato nulla, a costo anche di un po’ di pedanteria.
Spesso si danno per scontati aspetti tecnici apparentemente minori, ma che fanno poi la differenza fra la mediocrità e l’eccellenza.
Si è puntato sull’elevare l’efficienza didattica per sopperire ai punti deboli della modalità online e avvicinarsi quanto più possibile alla qualità della didattica in presenza: immagini chiare, diagrammi esplicativi, materiale video originale.
Ogni tecnica è descritta quindi in modo completo, includendo le variabili in gioco, senza sottintesi o omissioni, passo per passo, secondo una sequenza operativa dettata da anni di esperienza.

Qualità dei contenuti video

Allo scopo di offrire un’esperienza di apprendimento quanto più possibile vicina a quella reale, grande attenzione è stata data alla qualità video: ogni tecnica è illustrata da più punti di vista, con estrema chiarezza.
Il partecipante potrà poi rivedere con calma online ciascun video tecnico.
L’obiettivo è mettere il partecipante in condizione di operare in maniera efficiente senza errori.
Questo per la sicurezza del paziente e dell’operatore stesso.

La visione funzionale

Non solo tecnica: si parla di Ozonoterapia Funzionale per la comprensione che si offre dei meccanismi funzionali dietro la patologia, senza la cui comprensione è facile incappare nell’insuccesso terapeutico.
L’Ozonoterapia è intrigante anche per la sua universalità applicativa, ma non per questo può prescindere dalla complessità del paziente, con cui un medico deve sempre fare i conti.

La sostanza

No, non è il solito corsetto fatto di notizie generiche reperibili ovunque: è un percorso formativo denso di informazioni pratiche, di immediata applicazione. Una mole notevole di informazioni, esperienze, e “trucchi del mestiere” è condensata in un corso compatto e comodo da seguire online. Vengono chiariti i dubbi, vengono corrette le disinformazioni, vengono portate le evidenze scientifiche.
Né è un corso sponsorizzato da aziende: le informazioni sono “pulite” e complete, spaziando liberamente fra tutte le possibilità.

È un condensato dell’esperienza pratica di chi, formatosi in Ozonoterapia a livello universitario con master di II livello, la adopera da anni e a tempo pieno nella propria attività professionale. Il dott. Acanfora è inoltre relatore di grande esperienza didattica nella formazione medica.

“Il mio intento è condividere l’esperienza e le modalità personalmente sviluppate e metterle a disposizione.
Desidero far questo con Colleghi desiderosi di imparare l’Ozonoterapia Funzionale per aiutare i loro pazienti.
Vorrei trasmettere loro l’entusiasmo per questa straordinaria metodica.”

dott. Michele Acanfora

MODULO 1

22 SETTEMBRE 2021

GLI ELEMENTI BASE

  • Cosa c’è da sapere sull’Ozonoterapia per il Medico
  • Biochimica dell’Ozono e fisiopatologia redox
  • Proprietà biologiche dell’Ozono
  • La comprensione del “paradosso Ozono”
  • Il razionale terapeutico dell’Ozonoterapia
  • Le evidenze scientifiche in letteratura e la validazione accademica
  • Materiali e attrezzature
  • Panoramica delle modalità terapeutiche
  • Indicazioni, limiti, controindicazioni
  • I rischi del dolore iniettivo
  • L’Ozonoterapia senza dolore: stratagemmi operativi efficaci
  • Le connessioni neurali e non alla base della Ozonoterapia Funzionale
  • Oltre i “protocolli”: la visione sistemica del paziente
  • Le concause storiche e attuali dei sintomi del paziente e possibilità di ripristino con l’Ozonoterapia
  • L’integrazione con altre terapie
  • Perché è la terapia del futuro

 

Questo modulo è essenziale per chi non abbia conoscenze di Ozonoterapia.

MODULO 2

6 ottobre 2021

LE INIEZIONI: IL RACHIDE

  • Le algie rachidee dal punto di vista funzionale
  • Evidenze scientifiche
  • Il livello osseo, articolare, discale, fasciale, muscolare, neurale
  • Le connessioni disfunzionali tra rachide ed elementi di interferenza patogeni
  • Ruolo dell’Ozonoterapia su ciascun livello

 

RACHIDE CERVICALE

  • Interpretazione dell’imaging strumentale
  • Semeiotica manuale
  • Individuare gli elementi perturbanti e correggerli
  • Materiali occorrenti
  • Le tecniche di Ozonoterapia a disposizione
    • Intraepidermica
    • Sottocutanea
    • Intramuscolare
    • Periapofisaria
  • Descrizione video di ogni tecnica

 

RACHIDE DORSALE

  • Semeiotica manuale
  • Individuare gli elementi perturbanti e correggerli
  • Materiali occorrenti
  • Le tecniche di Ozonoterapia a disposizione
    • Intraepidermica
    • Sottocutanea
    • Intramuscolare
    • Periapofisaria
  • Descrizione video di ogni tecnica

 

RACHIDE LOMBARE

  • Interpretazione dell’imaging strumentale
  • Semeiotica manuale
  • Le grandi patologie lombari: lombalgia, sciatalgia
  • Non solo ernia: revisione di una troppo facile diagnosi
    Trigger point, faccette articolari
  • La ricerca degli elementi interferenti patogeni
  • I vari livelli di intervento dell’Ozonoterapia
    Epidermide, sottocute, fascia, muscolo, strutture ossee e articolari
  • Materiali occorrenti
  • Le tecniche
    • Intraepidermica
    • Sottocutanea
    • Fasciale
    • Intramuscolare
    • Periapofisaria
    • Perineurale
    • Sacrale
    • Sacroiliaca
  • Descrizione video di ogni tecnica

 

  • Costi per il medico e per il paziente

MODULO 3

27 ottobre 2021

LE INIEZIONI: LE ARTICOLAZIONI

Spalla – Anca – Ginocchio

  • Anatomia palpatoria e reperi anatomici
  • Connessioni funzionali
  • Oltre l’articolazione: la fascia, il muscolo, l’innervazione, la cute, l’organo
  • Le evidenze scientifiche in letteratura
  • Materiali e attrezzature
  • L’approccio intra-articolare e peri-articolare

 

Procedura operativa

  • Posizione del paziente e dell’operatore
  • Identificazione dei reperi
  • Disinfezione: cosa, come, tempistica
  • Impostazione macchina
  • Posizione mani, impugnatura siringa, stabilizzazione
  • Orientamento nelle tre dimensioni
  • Il dialogo con il paziente
  • Infissione ago e iniezione: tempistica
  • Anticipare le sensazioni del paziente
  • Errori possibili frequenti
  • Follow up e programmazione terapeutica
  • Costi per il medico e per il paziente

 

Alcuni passaggi saranno del tutto ovvi per alcuni, ma non per tutti. Ho preferito correre il rischio di essere pedissequo a quello di lasciare adito a malintesi. L’importante è garantire chiarezza su tutti i passaggi da parte mia, con l’intento di trasmettere tecniche e concetti nel modo più vicino possibile a un incontro dal vivo.

È anche ovvio che questa è la mia personale proposta ed è adattabile alle esigenze personali.

MODULO 4

17 novembre 2021

LE INSUFFLAZIONI

INSUFFLAZIONE RETTALE

  • le motivazioni fisiopatologiche e cliniche nella scelta della insufflazione rettale
  • insufflazione rettale come alternativa sistemica alla GAET
  • tutti i pregiudizi sulla insufflazione rettale
  • le somministrazioni farmacologiche per via rettale
  • pazienti da escludere
  • da che età si può somministrare?
  • come superare le resistenze del paziente
  • come potenziare l’insufflazione rettale
  • Insufflazione rettale nei bambini autistici
  • Insufflazione rettale nelle patologie infiammatorie intestinali
  • Insufflazione rettale come supporto alla terapia locale
  • Insufflazione rettale nelle patologie croniche sistemiche
  • Prospetto generale dei volumi e delle concentrazioni
  • I metodi a disposizione:
    • siringa
    • insufflazione diretta
  • Materiali da utilizzare
  • Materiali da non utilizzare
  • I generatori di ozono e le modalità operative per l’insufflazione rettale
 

L’insufflazione passo passo

  • La spiegazione al paziente
  • La posizione del paziente
  • Scelta del catetere
  • Frazionamento dell’insufflazione e tempistica: errori da evitare
  • Stazionamento post trattamento
  • Cosa il paziente può attendersi
  • L’insufflazione rettale potenziata
    • con procaina
    • con doppio passaggio
  • Come strutturare il ciclo terapeutico
  • Costi per il medico e per il paziente
 

INSUFFLAZIONE VAGINALE

  • Insufflazione vaginale nelle patologie ginecologiche
  • Insufflazione vaginale nelle patologie extra-ginecologiche
  • I metodi a disposizione:
    • siringa
    • insufflazione diretta
  • Materiali da utilizzare
    • catetere
    • Donati’s cup

L’insufflazione vaginale passo passo

  • La spiegazione alla paziente
  • La posizione della paziente
  • Scelta del catetere
  • Frazionamento dell’insufflazione e tempistica: errori da evitare
  • Volumi e concentrazioni
  • Cosa la paziente può attendersi
  • Come strutturare il ciclo terapeutico
  • Costi per il medico e per il paziente
 

INSUFFLAZIONE PROSTATICA

  • Insufflazione prostatica nelle patologie prostatiche
  • Insufflazione prostatica nelle patologie extra-prostatiche

L’insufflazione prostatica passo passo

  • La spiegazione al paziente
  • La posizione del paziente
  • Scelta del catetere
  • Scelta del lubrificante
  • Tecnica di inserimento del catetere
  • Washing di procaina, quantità e concentrazione
  • Frazionamento dell’insufflazione e tempistica: errori da evitare
  • Volumi e concentrazioni
  • Cosa il paziente può attendersi
  • Come strutturare il ciclo terapeutico
  • Costi per il medico e per il paziente
 

INSUFFLAZIONE VESCICALE

  • Insufflazione vescicale nelle patologie urologiche
  • I metodi a disposizione:
    • siringa
    • insufflazione diretta
  • Materiali da utilizzare
    • catetere
    • Donati’s cup
  • Diversificazione operativa nella femmina e nel maschio

L’insufflazione vescicale passo passo

  • La spiegazione al paziente
  • La posizione del paziente
  • Scelta del catetere
  • Scelta del lubrificante
  • Gestione del campo sterile
  • Tecnica di inserimento del catetere
  • Washing di procaina, quantità e concentrazione
  • Frazionamento dell’insufflazione e tempistica: errori da evitare
  • Volumi e concentrazioni
  • Cosa il paziente può attendersi
  • Come strutturare il ciclo terapeutico
  • Costi per il medico e per il paziente
   

MODULO 5

1 dicembre 2021

LA PICCOLA AUTOEMO

  • Storia delle terapie autoematiche
  • Razionale del “sangue come farmaco”
  • Sinonimi e terminologie fuorvianti
  • In cosa è differente dalla Grande Autoemo
  • I campi di applicazione:
    • Dermatologia
    • Immunologia
    • Attivazione immunitaria
    • Prevenzione infettiva
    • Prospettive di prevenzione virale
  • Le controindicazioni
  • Materiali occorrenti
  • Prendere la vena: accorgimenti efficaci per andare a colpo sicuro
  • Le quantità, le dosi, i tempi
  • La succussione: come e perché
  • La procedura ad 1 siringa
  • La procedura a 2 siringhe
  • Reiniettare senza dolore: accorgimenti
  • La Piccola Autoemo in corso di Grande Autoemo
  • Cosa il paziente può attendersi
  • Come strutturare il ciclo terapeutico
  • Costi per il medico e per il paziente

 

MODULO 6

15 dicembre 2021

LA GRANDE AUTOEMO

  • Sinonimi e terminologie fuorvianti
  • Perchè non è una “autotrasfusione”
  • In cosa è differente dalla Piccola Autoemo
  • Cosa fa l’ozono sul sangue
  • Il senso dell’Ozonoterapia sistemica
  • I campi di applicazione
  • Le controindicazioni
  • Gli esami preventivi
  • Le evidenze scientifiche
  • Metodologie a confronto:
    • sacca
    • flacone in plastica
    • flacone in vetro
    • flacone micro-pearl
  • Materiali occorrenti
  • L’accesso venoso
    • accorgimenti efficaci per andare a colpo sicuro
    • butterfly o ago cannula?
  • Le quantità, le dosi, i tempi
  • La sequenza operativa:
    • prelievo
    • ozonizzazione
    • reinfusione
  • Le variabili in gioco:
    • le cose che possono “andare storte”
    • gli errori più comuni
    • gli accorgimenti per evitarli, per ogni passaggio
  • La Piccola Autoemo in corso di Grande Autoemo
  • Utilizzo degli antiossidanti:
    • acido ascorbico
    • glutatione
  • Cosa il paziente può attendersi
  • Le alternative alla Grande Autoemo
  • Come strutturare il ciclo terapeutico
  • Costi per il medico e per il paziente

 

A chi è rivolto

  • Questo corso è indirizzato essenzialmente ai Medici. È possibile comunque la partecipazione di Odontoiatri e Veterinari. Per costoro sono previsti eventi didattici specifici per il prossimo anno.
  • I moduli possono essere frequentati in maniera indipendente l’uno dall’altro.
  • È comunque fortemente consigliato il primo modulo, che diventa indispensabile per chi non abbia frequentato precedenti corsi di Ozonoterapia Funzionale.

 

Modalità di frequenza

  • ONLINE su piattaforma Zoom.

 

Orari

  • 19:30 – 21:00

 

Quota di partecipazione

  • 100,00 euro per OGNI MODULO (IVA inclusa).
  • 450,00 euro per tutti e 6 i MODULI  (IVA inclusa)

 

La quota comprende

  • partecipazione alla sessione ONLINE
  • materiale didattico in pdf
  • video on-line delle tecniche del corso, con accesso riservato
  • attestato di partecipazione

 

La quota NON comprende

  • futuri eventi di pratica in presenza

Iscrizione

Compila il form con i tuoi dati qui:

ed effettua il pagamento tramite Bonifico su BancoPosta:
IBAN: IT57A0760112800001040905950
INTESTAZIONE: 360GradiEventi srls
Invia poi copia del pagamento a: info@360gradieventi.info

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

360GRADI EVENTI
338/6250217 Claudia Boni
348/5210031 Manuela Bottazzi
www.360gradieventi.info
info@360gradieventi.info

Profilo del trainer

  • Dott. Michele Acanfora, classe 1961, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Napoli.
  • Si è diplomato in Medicina Olistica presso l’Università di Urbino, sviluppando in seguito lo studio e la pratica della Medicina Omeopatica, dell’Agopuntura e della Terapia Neurale.
  • Master II livello in CRM Terapia e Ottimizzazione PsicoFisica presso l’Università di Firenze.
  • Master di II livello in Ossigeno-Ozonoterapia presso l’Università di Napoli.
  • Esperto in Medicina Ambientale Clinica.
  • VicePresidente di Neuralia, Associazione Italiana di Terapia Neurale.
  • Docente della Scuola Italiana di Terapia Neurale.
  • Formatore in Terapia Neurale e Ozonoterapia per la Educazione Continua in Medicina.

 

Adopera queste discipline a tempo pieno nella pratica medica.

altri articoli sull'Ozonoterapia