BACKTOBLACK

Cosa rimane se si toglie il colore?

L'essenza stessa della luminosità, il mondo delle forme, la trama vitale della luce che disegna con l'ombra di sè. Appare quindi evidente il contrasto fra le polarità di luce e buio, contrasto che è il gioco dell’esistere.
La fotografia in bianco e nero, esonerando l’occhio da ogni orpello cromatico, rivela un livello di realtà più essenziale, più vicino all’origine della percezione.
Bianco sia, allora, come pure il nero, e tutte le gradazioni intermedie, la struttura base della visione:
Back to Black, appunto.

 

vernissage venerdì 26 giugno
dalle ore 19.00

ingresso libero